Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: domenica 23 marzo 2014, ore 08:00
Prossima informazione: domenica 23 marzo 2014, ore 18:00

Processo livello Zone interessate da a
Nevicate 3 Alpi Glaronesi, Alpi urane, Grigioni 22.03.14, ore 18 23.03.14, ore 18

Forti nevicate in montagna

Tra le 8 e le 18 di oggi, sopra 1000 metri, sono attesi nei Grigioni e lungo il pendio nordalpino orientale ulteriori 20-40 cm di neve fresca. A sud delle Alpi le precipitazioni si stanno esaurendo. L'allerta è pertanto revocata.

Neve

Situazione e sviluppo

L'attiva zona perturbata che nella notte ha attraversato le Alpi si allontana lentamente verso est. Essa è seguita da una corrente da nord, che determina un miglioramento del tempo a sud della catena alpina e una situazione di sbarramento al nord.

Tra i Grigioni centrali e le Alpi orientali sono caduti tra ieri sera e questa mattina, sopra 1000 metri, 20-40 cm di neve fresca. Tra sabato mattina e questa mattina, a sud delle Alpi e nell'alta Engadina, sono caduti 50-70 cm di neve fresca sopra 1700 metri.

Previsioni

A sud delle Alpi le precipitazioni nel corso della giornata si attenueranno ulteriormente per effetto del vento da nord. L'allerta al sud delle Alpi è pertanto revocata.

Lungo il pendio nordalpino orientale e nei Grigioni, invece, sono previste ulteriori nevicate sopra 1000 metri. Entro questa sono attesi altri 20 - 40 cm di neve fresca.

Teaser