Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: martedì 26 agosto 2014, ore 17:00
Prossima informazione: mercoledì 27 agosto 2014, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Piena 2 Alpi urane, versante nordalpino occidentale 26.08.14, ore 18 27.08.14, ore 12

Pericolo moderato di piene per corsi d’acqua di piccole e medie dimensioni

Nelle regioni versante nordalpino occidentale e cenrale per i corsi d’acqua di piccole e medie dimensioni c’è pericolo di piene da martedì, ore 18 fino a mercoledì, ore 12.

Meteo

Situazione attuale

Nel corso della notte su mercoledì un fronte freddo associato alla vasta depressione sulle Isole britanniche toccherà il versante nordalpino, mentre mercoledì le correnti da nordovest convoglieranno aria ancora relativamente umida e instabile verso le Alpi.

Previsioni

Le precipitazioni intense toccheranno in particolare il pendio nordalpino nella notte su mercoledì, in seguito le precipitazioni perderanno di intensità.

Nelle Alpi centrali e occidentali, incluso il Vallese, nelle trascorse 24 ore sono caduti da 20 a 50 mm di acqua, localmente fino a 90 mm. In queste zone sono ancora attesi da 10 a 30 mm. Il limite delle nevicate scenderà fino a 2500 metri.

Corsi d'acqua e laghi

Previsioni

Le precipitazioni previste possono causare localmente un repentino e forte aumento delle portate dei corsi d’acqua delle regioni interessate. Il periodo critico durerà da martedì, ore 18 fino a mercoledì, ore 12. Non è possibile prevedere con precisione quali bacini imbriferi saranno più colpiti. Secondo le previsioni attuali, i principali corsi d’acqua principali non supereranno le soglie di allerta.

Teaser