Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: mercoledì 4 febbraio 2015, ore 12:00
Prossima informazione: giovedì 5 febbraio 2015, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Vento 3 Altopiano occidentale, Bacino Lemanico 04.02.15, ore 18 07.02.15, ore 00

Bise tempestosa con raffiche tra 70 e 90 km/h e temperature sotto lo zero.

A seguito della bise tempestosa e delle temperature sotto lo zero, sono previste in prossimità delle rive dei laghi placche di ghiaccio. In oltre, il vento causerà accumuli di neve soffiata, in particolare nel Giura.

Vento

Situazione attuale

Mercoledì una depressione si trova sul Mediterraneo occidentale, mentre un anticiclone si sta rafforzando al largo dell'Irlanda. Fra i due sistemi un forte gradiente di pressione si forma sulle Alpi e darà origine ad una situazione di forte bise sull'Altopiano romando fra mercoledì sera e venerdì sera.

Previsioni

Sull'Altopiano romando come pure nella regione del Lemano la bise soffierà con raffiche comprese tra 70 e 90 km/h. La fase più intensa sembra concentrarsi attorno a metà giornata di giovedì.

A causa delle temperature sotto lo zero, in prossimità delle rive del Lemano, del Lago di Neuchâtel, di Bienne e di Morat è da attendersi la formazione di notevoli placche di ghiaccio. Inoltre, in particolare sul Giura e lungo il piede sud del Giura, la neve caduta nei giorni scorsi verrà soffiata a tratti sulle strade, creando a tratti degli accumuli in grado di ostacolare il traffico.

Teaser