Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: sabato 14 febbraio 2015, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Nevicate 3 Sud delle Alpi 14.02.15, ore 03 15.02.15, ore 09

Nevicate intense sopra 400 metri.

A sud delle Alpi, sopra 400 metri, sono previsti 10 - 30 cm di neve fresca.

Neve

Situazione attuale

Una zona perturbata ha raggiunto la regione alpina. Lungo il pendio sudalpino si è instaurata  una situazione di sbarramento.

Le precipitazioni sono iniziate nella notte. Finora sono già caduti ca. 10 mm con un limite delle nevicate compreso tra 300 e 600 metri.

Previsioni

Le precipitazioni più intense sono attese tra sabato sera e domenica mattina, domenica pomeriggio diminuiscono di intensità, nella notte su lunedì si limitano alle regioni più occidentali.
Il limite delle nevicate sembra essere leggermente più basso di quanto previsto in precedenza:  oscillerà in generale tra 400 e 700 metri, ma durante le fasi più intense nelle vallate alpine la neve sarà in calo fin sul fondovalle e fin verso 300 metri sul Ticino centro-meridionale. Domenica pomeriggio il limite dovrebbe salire progressivamente fino a 800-1000 metri.

Sopra 400 metri sono previsti 10 - 30 cm di neve fresca. Sopra 1000 metri potranno essere raggiunti i 35-40 cm su 24 ore, 40-70 cm in 48 ore, localmente tra la valle Maggia e la regione del Sempione anche di più.

 

Teaser