Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: giovedì 16 luglio 2015, ore 12:00
Prossima informazione: venerdì 17 luglio 2015, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Canicola 4 Ticino centrale e meridionale 16.07.15, ore 12 20.07.15, ore 20
Canicola 3 Vallese centrale 15.07.15, ore 12 18.07.15, ore 20
Canicola 3 Basse quote della Svizzera nordalpina 16.07.15, ore 12 18.07.15, ore 20

Canicola alle basse quote di tutto il Paese.

La situazione di canicola interessa anche le basse quote della Svizzera nordalpina. L'aumento dell'umidità a sud delle Alpi ha determinato un rialzo del grado al 4.

Meteo

Situazione attuale

Un vasto anticiclone con aria molto calda determina una situazione di canicola in tutto il Paese. Sul versante sudalpino, l'ulteriore rialzo del tasso d'umidità e la persistenza della situazione hanno determinato il rialzo dell'allerta al grado 4.

Previsioni

Le temperature massime a basse quote toccheranno i 31 - 33 gradi al sud, ma con un tasso di umidità piuttosto elevato; le minime resteranno sopra i 20 gradi.
Nel Vallese centrale sono previsti valori massimi compresi fra 34 e 37 gradi. La tendenza a temporali serali inizialmente molto bassa, andrà aummentando gradualmente fino a domenica. Si tratterà però di fenomeni isolati, non in grado di portare un sollievo all'afa. La situazione di canicola si è estesa anche alle basse quote della Svizzera nordalpina, con temperature massime comprese tra 31 e 36 gradi.

La canicola perdurerà presumibilmente fino a sabato a nord delle Alpi e nel Vallese, mentre per il sud delle Alpi l'ondata di caldo proseguirà più a lungo. La maggior durata e l'intensità della cancola al sud hanno determinato il passaggio al grado 4 dell'allerta per questa regione.

Teaser