Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: martedì 21 luglio 2015, ore 12:00
Prossima informazione: mercoledì 22 luglio 2015, ore 12:00

Processo livello Zone interessate da a
Canicola 4 Ticino centrale e meridionale 16.07.15, ore 12 23.07.15, ore 20
Canicola 3 Svizzera romanda, Vallese centrale 20.07.15, ore 12 22.07.15, ore 20

Canicola alle basse quote del sud delle Alpi, nel Vallese centrale e nella Svizzera romanda.

Al sud delle Alpi, l'ondata di caldo intenso persisterà fin verso giovedì e fino allora resterà in vifore l'allerta di grado 4. Nel Vallese e nella Svizzera romanda fino mercoledì sera sarà in vigore un'allerta grado 3.

Meteo

Situazione attuale

Il vasto anticiclone che ricopre il Mediterraneo e l'Europa centrale continua a determinare tempo stabile e molto caldo sull'insieme della regione alpina. In Svizzera le regioni più toccate sono da diversi giorni il Sud delle Alpi di nuovo anche la Svizzera romanda e il Vallese centrale. 

Previsioni

L'ondata di caldo persisterà a Sud delle Alpi ancora fino a giovedì, con temperature massime fra 32 e 34 gradi e minime notturne sopra i 20 - 22 gradi. Da mercoledì l'atmosfera tenderà però a diventare un po' più instabile favorendo lo sviluppo di alcuni temporali. Da venerdì i dati a nostra disposizione indicano una tendenza alla diminuzione di qualche grado delle temperature, che rimarranno comunque elevate e decisamente sopra le medie pluriennali.

Anche nel Vallese e nella Svizzera romanda le temperature toccherrano i 32 - 34 gradi, con punte locali fin verso i 35 martedì e mercoledì. La nuova ondata di caldo in queste regioni durerà fino a mercoledì. Le zone più toccate saranno le zone urbane, dove durante la notte le temperature resteranno sopra i 20 gradi.

 

 

Teaser