Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: mercoledì 10 febbraio 2016, ore 07:00
Prossima informazione: mercoledì 10 febbraio 2016, ore 12:00


Nevicate abbondanti nelle Alpi occidentali, fine dei venti tempestosi al nord delle Alpi

I venti tempestosi sono in diminuzione. Le nevicate abbondanti sulle Alpi occidentali continuano fino a merocledì pomeriggio.
Processo livello Zone interessate da a
Nevicate 3 Aigle - Leysin, Bex - Villars, Conthey - Fully, Monthey - Val d'Illiez, Sion - Crans-Montana, Val d'Entremont - Val Ferret, Vallée du Trient, Vouvry 08.02.16, ore 12 10.02.16, ore 12

Nevicate abbondanti nelle Alpi occidentali. Fine dei venti tempestosi al nord delle Alpi

Situazione attuale

Il passaggio della perturbazione ha provocato raffiche di 70-100 km/h sull’Altopiano occidentale e oltre 120 km/h nei pressi del Giura, nonché punte di 120-160 km/h nelle Alpi. Mercoledì mattina i venti si sono nettamente indeboliti.

Con il calo dei venti al nord delle Alpi si è formata una situazione di sbarramento e nel corso della notte su mercoledì il limite delle nevicate è sceso fino in pianura. Nelle Alpi Vallesane sono già caduti 30-50 cm di neve nuova.

Previsioni

Nelle Alpi e Prealpi occidentali dallo Chablais fino alle Alpi Friburghesi e le Alpi vallesane settentrionali fino a merdoledì pomeriggio sono ancora attesi 10-20 cm di neve fresca. In seguito le nevicate diminuiranno progressivamente.

 

Teaser