Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Come comportarsi dopo un temporale

Passato il temporale, non esiste più alcun pericolo. Allo scopo di evitare ulteriori danni, adottare subito misure adeguate, come sgombero e pulizia.

Attenersi inoltre ai seguenti punti:

  • se vi sono feriti, soccorrerli e allarmare i soccorsi
  • abbandonare gli edifici danneggiati
  • chiamare i vigili del fuoco o sbarrare zone pericolose
  • non toccare i cavi caduti
  • prestare attenzione ai rami che rischiano di cadere
  • prestare attenzione ai corsi d’acqua in piena

Per evitare danni futuri si raccomanda di:

  • verificare se la casa o l’appartamento abbia subito dei danni
  • segnalare eventuali danni agli immobili all’assicurazione
  • informarsi su altre misure di prevenzione al sito internet di  PLANAT

Teaser