Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Come comportarsi dopo una valanga

La vita delle persone che sono state sepolte da una valanga è in grave pericolo. Queste persone devono quindi essere liberate nel più breve tempo possibile.

Durante la pratica di sport invernali fuori pista

Persone sepolte:

  • Con le mani proteggere le vie respiratorie
  • Mantenere la calma
  • Se possibile, liberarsi da soli

Persone non coinvolte:

  • Garantire la propria sicurezza. Attenzione al pericolo di valanghe successive
  • Lanciare l’allarme (Rega 1414, soccorso sanitario 144, numero internazionale di emergenza 112)
  • Soccorso dei compagni: localizzare le persone sepolte utilizzando vista, udito e l’apparecchio di ricerca di travolti in valanga (ARTVA)
  • Liberare nel più breve tempo possibile le persone sepolte
  • Prestare i primi soccorsi: misure immediate salvavita, protezione dei feriti dall’ipotermia

Sulle vie di comunicazione

  • Garantire la propria sicurezza. Attenzione al pericolo di valanghe successive
  • Sostare al di fuori della zona pericolosa
  • Lanciare l’allarme (polizia 117, soccorso sanitario 144, Rega 1414, numero internazionale di emergenza 112)
  • Seguire le istruzioni delle forze d’intervento
  • Se possibile localizzare le persone sepolte, liberarle e prestare i primi soccorsi

Nei centri abitati

  • Garantire la propria sicurezza. Attenzione al pericolo di valanghe successive. Se l’edificio è danneggiato, attenzione al pericolo di crolli.
  • Lanciare l’allarme (polizia 117, soccorso sanitario 144, numero internazionale di emergenza 112, servizio di avviso valanghe locale)
  • Seguire le istruzioni delle forze d’intervento
  • Prendere le misure necessarie per ridurre al minimo i danni indiretti (causati ad es. dall’acqua da disgelo)
  • Denunciare nel più breve tempo possibile i danni all’assicurazione immobiliare e all’assicurazione della mobilia domestica
  • Se possibile documentare i danni
  • Provvedere allo smaltimento di parti dell’edificio, attrezzature e oggetti danneggiati solo dopo la visita da parte del perito dell’assicurazione (eccezione: misure immediate per evitare danni indiretti)

Teaser