Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: venerdì 3 agosto 2018, ore 11:30
Prossima informazione: sabato 4 agosto 2018, ore 11:00


Ondata di caldo  

A Sud delle Alpi l'allerta canicola di grado 4 resta valida fino a domenica sera, da lunedì si passerà eventualmente al grado 3. A Nord delle Alpi l'allerta di grado 3 viene prolungata fino a mercoledì prossimo, mentre in Vallese e nella regione del Lemano viene innalzata al grado 4. 
Processo livello Zone interessate da a
Canicola 4 Basse quote del Sud delle Alpi 31.07.18, ore 12 05.08.18, ore 18
Canicola 4 Bacino Lemanico, Vallese centrale 03.08.18, ore 12 08.08.18, ore 20
Canicola 3 Basse quote del Nord delle Alpi e delle vallate alpine, senza regione del Lemano. 30.07.18, ore 12 08.08.18, ore 20

Meteo  (Aggiornato il: 03.08.2018, ore 11:30)

Situazione attuale

Situata al margine meridionale di un vasto anticiclone che si estende dal vicino Atlantico fino al Mar Baltico, la Svizzera è interessata da correnti in quota da nordest. Nelle Alpi e in particolar modo nelle regioni meridionali ristagna una massa d'aria umida e instabile. Temporali isolati provocano solo una temporanea attenuazione del caldo, soprattutto in montagna.

Dopo la prima fase dell'ondata di caldo, il 1° agosto alcuni temporali hanno provocato una temporanea attenuazione della canicola, in particolare a Nord delle Alpi. Sul versante sudalpino le condizioni canicolari sono rimaste ben presenti con valori di indice di calore superiori a 93.

Previsioni

L'ondata di caldo persisterà su entrambi i versanti delle Alpi ancora per alcuni giorni. L'allerta in corso per il Nord durerà almeno fino a mercoledì 8 agosto. Sulla base dei valori misurati nei giorni scorsi e delle nuove proiezioni modellistiche, per il Vallese e la regione del Lemano il grado d'allerta sarà innalzato dal livello 3 al 4. Sul versante sudalpino il grado 4 resta fino a domenica 5 agosto.   

Fino ad almeno mercoledì nelle regioni al di sotto dei 600 metri saranno misurate temperature massime comprese tra 32 e 35 gradi. Nella notte le temperature scenderanno a fatica sotto i 17-22 gradi. Il tasso di umidità elevato contribuirà ad accentuare la sensazione di disagio e di afa. Al Sud l'ondata di caldo comincerà ad attenuarsi a partire da lunedì a causa di una maggiore nuvolosità e di una tendenza temporalesca. Durante il fine settimana si valuterà se passare a Sud delle Alpi ad un'allerta di grado 3.

Avvertenza  (Aggiornato il: 03.08.2018, ore 11:26)

In seguito alla siccità il pericolo di incedi è forte, molto forte, in molti Cantoni. L’evoluzione della situazione nei Cantoni e ulteriori informazioni sul tema si trovano alla pagina: www.pericolo-incendio-boschi.ch

Teaser