Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: venerdì 26 aprile 2019, ore 12:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Miglioramento della situazione di piena in Ticino 

Le portate della Maggia si situeranno nella fascia di pericolo 2 fino a venerdì pomeriggio. Dopodiché scenderanno rapidamente. 

Meteo  (Aggiornato il: 26.04.2019, ore 12:00)

Situazione attuale

Giovedì pomeriggio sul versante sudalpino le precipitazioni si sono nuovamente intensificate. Fino alla tarda mattinata di venerdì sulla parte occidentale del Cantone Ticino sono stati misurati tra 30 e 80 mm di pioggia, con punte fino a 120 mm tra le Centovalli, la Valle Onsernone e la media Valle Maggia. Il limite delle nevicate si è situato attorno ai 2200 metri. Nel corso di venerdì mattina le precipitazioni si sono gradualmente indebolite.

Previsioni

Nel corso del pomeriggio di venerdì sul Ticino le precipitazioni cesseranno e non sono più previsti accumuli di rilievo.

 

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 26.04.2019, ore 12:00)

Situazione attuale

Le precipitazioni cadute negli scorsi giorni sul pendio sudalpino hanno causato aumenti accentuati delle portate in particolare in Ticino. Venerdì mattina le portate della Maggia sono salite ancora in modo marcato, ma non hanno raggiunto il grado di pericolo 2. Il livello del Lago Maggiore è salito ulteriormente a seguito delle elevate portate in entrata. Attualmente si trova a quasi 40 cm al di sotto della soglia al grado di pericolo 2. Anche il lago di Lugano ha reagito alle maggiori portate in entrata salendo leggermente.

Previsioni

Secondo le previsioni, la Maggia raggiungerà i picchi appena al di sotto della soglia al grado di pericolo 2 attorno a venerdì a mezzogiorno. Nel corso della giornata e in particolare verso sera è attesa una rapida diminuzione delle portate. L’allerta di piene per la Maggia può quindi essere revocata. Anche lungo i corsi d’acqua di piccole e medie dimensioni del Sopraceneri la situazione di piena migliorerà a partire da venerdì pomeriggio.

Il livello del Lago Maggiore salirà ulteriormente probabilmente fino a sabato a seguito delle elevate portate in entrata, ma secondo i dati attualmente a disposizione non supererà la soglia al grado di pericolo 2. In seguito, anche in questo caso, i livelli delle acque scenderanno.

Teaser