Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: lunedì 24 giugno 2019, ore 11:00
Prossima informazione: martedì 25 giugno 2019, ore 11:00


Forte ondata di caldo in tutta la Svizzera. La situazione di piena migliora di continuo. 

Da lunedì a domenica è attesa una forte ondata di caldo alle basse quote di tutta la Svizzera. Livelli delle acque in calo nei laghi di Costanza e dei Quattro Cantoni. Abbassamento del grado di pericolo per il lago di Costanza, revoca per il lago dei Quattro Cantoni. 
Processo livello Zone interessate da a
Canicola 4 Basel, Frick-Leibstadt, Rheinfelden, Vallese centrale 25.06.19, ore 12 30.06.19, ore 20
Canicola 3 Basse quote di tutta la Svizzera 24.06.19, ore 15 30.06.19, ore 20
Piena 2 Reno dal lago di Costanza fino alla confluenza con il Thur 12.06.19, ore 12 01.07.19, ore 12
Piena 2 Lago di Costanza 24.06.19, ore 12 01.07.19, ore 12

Meteo  (Aggiornato il: 24.06.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Una zona di alta pressione si estende dal Mediterraneo fino alla Scandinavia e determina il tempo anche della regione alpina. In contemporanea una depressione al largo del Golfo di Biscaglia fa affluire aria vieppiù calda verso la Svizzera.
 

Previsioni

Nei prossimi giorni l'alta pressione sull'Europa centrale si rafforzerà ulteriormente, come pure l'afflusso di aria calda di origine nordafricana. Di conseguenza sull'intera Svizzera è attesa una marcata ondata di caldo che durerà per più giorni.

A partire da oggi, lunedì, a basse quote (vale a dire fin verso i 600 metri) le temperature massime supereranno diffusamente i 30 gradi e l'indice di calore oltrepasserà il valore di 90 in molte località. Tra martedì e venerdì le temperature massime raggiungeranno al Sud  33 - 36 gradi, al Nord raggiungeranno i 37, localmente  perfino i 39 gradi.  L'umidità relativa sarà generalmente compresa tra il 25 e il 40 %. In questo periodo l'indice di calore supererà diffusamente il valore 93.

Inizialmente le temperature notturne scenderanno ancora al di sotto dei 20 gradi, mentre a partire dalla notte su mercoledì esse saranno sui 20 - 22 gradi. Si verificheranno quindi delle notti tropicali. Durante la notte, nelle zone urbane, le temperature minime saranno di alcuni gradi più elevate a causa del raffreddamento notturno meno marcato rispetto alle regioni circostanti. 

Sulla base delle informazioni tuttora disponibili, l'ondata di caldo durerà almeno fino a domenica 30 giugno.

Durante il fine settimana aria un po' meno calda dovrebbe affluire in particolare verso la Svizzera centrale ed orientale. Per contro le regioni attorno a Basilea e il Vallese saranno interessate anche durante il fine settimana da temperature massime comprese fra 34 e 36 gradi. Per queste specifiche regioni l'allerta canicola è stata portata al livello 4.
 


 

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 24.06.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

La situazione di piena relativa ai corsi d’acqua oggetto dell’allerta è migliorata di continuo durante il fine settimana. Da sabato, il livello delle acque del lago di Costanza (lago superiore) è sceso di circa 5 cm e si situa appena al di sopra della soglia del grado di pericolo 3. Il livello del lago dei Quattro Cantoni si trova al di sotto della soglia del grado di pericolo 2 e da allora è sceso di altri 9 cm. Le portate in uscita dal lago sono scese in misura corrispondente e quelle del lago dei Quattro Cantoni sono scese al di sotto della fascia di pericolo 2. Le portate in uscita dal lago di Costanza permangono molto elevate con deflussi nettamente superiori alla soglia del grado di pericolo 2.

Previsioni

Nonostante l’accentuazione dello scioglimento della neve e dei ghiacciai, si prevede che i livelli dei laghi di Costanza e dei Quattro Cantoni continueranno a calare. il livello delle acque del lago di Costanza (lago superiore) scenderà presumibilmente martedì al di sotto della soglia del grado di pericolo 3. Tale fenomeno per il lago inferiore sarà invece più ritardato. Considerata l’evoluzione futura, il grado di pericolo per il lago di Costanza è retrocesso a 2, mentre quello per le portate in uscita non viene modificato e mantenuto anche per i prossimi giorni nel grado 2. Le allerte per il lago dei Quattro Cantoni e le relative portate in uscita possono per contro essere revocate.

L’attuale periodo di canicola accentuerà di nuovo lo scioglimento della neve e dei ghiacciai nelle regioni alpine d’alta quota. Il pericolo di piene dovute allo scioglimento delle nevi aumenterà, in particolare nel bacino imbrifero del Rodano.

 

 

Teaser