Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: lunedì 8 luglio 2019, ore 11:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Revoca delle allerte di piena per il lago Bodanico, il Reno superiore e il Rodano. 

Le acque del lago Bodanico e del Reno superiore continuano nel loro lento calo, ma il loro livello rimane tuttavia relativamente elevato. 

Meteo  (Aggiornato il: 08.07.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Tra un'alta pressione sulle Isole Britanniche e una bassa pressione sul Mar Baltico, correnti nordoccidentali in quota convogliano aria più fresca e moderatamente umida soprattutto verso le regioni centrali e orientali. 

Sotto forma di rovesci e temporali, nelle ultime 24 ore nelle Alpi e localmente anche in pianura sono caduti 1 - 10 mm di pioggia, localmente fino a 35 mm.

Previsioni

Oggi lunedì nelle Alpi centrali e orientali sono attesi rovesci con ulteriori 1 - 20 mm di precipitazione. Martedì, con l'espansione di un'alta pressione in quota dalla penisola iberica verso l'Italia, i rovesci e i temporali si concentreranno invece sul versante sudalpino, dove sono possibili accumuli di 20 - 50 mm. Nel resto della regione alpina i rovesci saranno invece solo sporadici. Fino a giovedì sera non sono attese precipitazioni estese e abbondanti.

Le previsioni di MeteoSvizzera vengono aggiornate più volte al giorno e sono disponibili sulla app e sul sito di MeteoSvizzera.

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 08.07.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Dopo la continua tendenza al ribasso da fine giugno a oggi, le acque del lago Bodanico scendono di nuovo al di sotto del grado di pericolo 2. Le acque del lago inferiore vi erano già scese nel corso del fine settimana, quelle del lago superiore scenderanno martedì sotto il grado di pericolo 2. Di conseguenza, sono calate anche le portate del Reno superiore e da lunedì mattina sono di nuovo appena sotto il grado di pericolo 2.

Le portate del Rodano e dei suoi affluenti alquanto alimentati dall’acqua di scioglimento dei ghiacciai sono di nuovo calate e sono tutte al di sotto del grado di pericolo 2.

Tutte le allerte di piena possono pertanto essere revocate.

Previsioni

I livelli del lago Bodanico continueranno nel loro lento calo anche nei prossimi giorni. Le portate del Reno superiore rimarranno elevato anche dopo essere scese al di sotto del grado di pericolo 2 e scenderanno nei prossimi giorni soltanto lentamente.

In seguito al tempo prevalentemente asciutto dei prossimi giorni e alle basse temperature dell’aria, lo scioglimento della neve e dei ghiacciai sarà meno intenso rispetto ai giorni appena trascorsi. Ciò inciderà sulle portate del bacino imbrifero del Rodano, che continueranno a scendere.

Teaser