Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: lunedì 14 ottobre 2019, ore 11:05
Prossima informazione: martedì 15 ottobre 2019, ore 11:00


Forti piogge 

In prossimità della cresta alpina, fra la regione del Gottardo e il Rheinwald, sono attesi 30-60 mm di pioggia fra martedì mattina e la notte sul mercoledì. 
Processo livello Zone interessate da a
Piogge 3 Regioni in prossimità della cresta alpina, dal Gottardo al Rheinwald 15.10.19, ore 09 16.10.19, ore 00

Meteo  (Aggiornato il: 14.10.2019, ore 11:05)

Situazione attuale

Martedì una depressione in quota si sposta dai Pirenei alle Alpi. Rapide correnti da sud-sudovest convoglieranno verso il pendio sudalpino aria viepiù umida di origine mediterranea.

Previsioni

Martedì mattina le piogge inizieranno lungo il versante sudalpino, per poi estendersi anche oltre la cresta delle Alpi. Nel corso del pomeriggio il fronte freddo legato alla depressione in quota transiterà lentamente da ovest verso est. Forti correnti meridionali causeranno piogge intense sul pendio sudalpino e sulle regioni vicine alla cresta alpina. Nella notte sul mercoledì le piogge cominceranno ad indebolirsi. Durante questo periodo sono attesi 30-60 mm di pioggia nella regione fra il Gottardo ed il Rheinwald. Il limite delle nevicate fino a martedì sera resterà perlopiù sopra 2800 m, per poi scendere verso 1800 m nella fase finale. In corrispondenza delle precipitazioni più intense, il limite delle nevicate si potrà spingere fin verso 1400 m.

Sul versante sudalpino e la regione del Sempione i quantitativi raggiungeranno i 60-100 mm. Con i valori di soglia di allerta più alti, questo corrisponde tuttavia solo ad un livello 2.

Sulla cresta delle Alpi l'evento sarà accompagnato da venti tempestosi da sud.

Teaser