Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: venerdì 25 ottobre 2019, ore 11:00
Prossima informazione: lunedì 28 ottobre 2019, ore 11:00


Grado di pericolo 2 per il lago Maggiore. 

Il livello del lago Maggiore permane nel grado di pericolo 2 con una tendenza al ribasso. 
Processo livello Zone interessate da a
Piena 2 Lago Maggiore 20.10.19, ore 11 28.10.19, ore 11

Meteo  (Aggiornato il: 25.10.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

La situazione di sbarramento che ha interessato il versante sudalpino a partire da mercoledì sera è terminata giovedì sera. A sud della cresta alpina principale e in Ticino sono stati misurati da 15 a 30 mm di precipitazione, nella regione del Sempione localmente fino a 40 mm. A nord delle Alpi non si sono verificate precipitazioni degne di nota.

Previsioni

Venerdì una zona di alta pressione si estende sul nostro Paese riportando per il fine settimana condizioni di tempo asciutto e mite. Nella notte su lunedì un fronte freddo raggiungerà la Svizzera nordalpina, provocando un passaggio a tempo più variabile con alcune precipitazioni. Sul pendio sudalpino deboli precipitazioni sono attese solamente a partire da martedì.

Per le previsioni di MeteoSvizzera più aggiornate si prega di consultare:

https://www.meteosvizzera.admin.ch/home.html?tab=report

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 25.10.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Le precipitazioni cadute giovedì sul Ticino hanno fatto salire i livelli dei corsi d’acqua soltanto in misura limitata. Il livello del lago Maggiore, in calo da giovedì, si è stabilizzato. Venerdì mattina registrava ancora 20 cm oltre la soglia del grado di pericolo 2, con una leggera tendenza all’abbassamento.

Il livello del lago di Lugano è stabile da qualche giorno e si situa 20 cm sotto la soglia del grado di pericolo 2.

Previsioni

Il tempo secco e soleggiato previsto al sud della Svizzera per il fine settimana consentirà un calo progressivo del livello del lago Maggiore, che dovrebbe tornare sotto la soglia del grado di pericolo 2 tra sabato sera e domenica.

Teaser