Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: lunedì 28 ottobre 2019, ore 11:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Revoca dell’allerta di grado di pericolo 2 sul Lago Maggiore. 

In seguito al calo delle acque del Lago Maggiore al di sotto della soglia di pericolo 2, l’allerta è revocata. 
Processo livello Zone interessate da a
Piena 2 Lago Maggiore 20.10.19, ore 11 28.10.19, ore 11

Meteo  (Aggiornato il: 28.10.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Venerdì scorso e nel fine-settimana una fascia di alta pressione ha determinato tempo soleggiato e asciutto sulla regione alpina.

Previsioni

Oggi lunedì una debole perturbazione ha raggiunto la Svizzera nordalpina, con pochi effetti a sud delle Alpi, dove il tempo resta asciutto.

Domani le correnti al margine di un anticiclone sull'Europa centrale si orienteranno a est, portando aria più umida anche sul versante sudalpino. Sono attese alcune deboli piogge, fra 3 e 6 mm entro mercoledì a mezzogiorno. Da mercoledì pomeriggio le condizioni torneranno perlopiù asciutte, mentre venerdì è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione sulle Alpi, con però effetti trascurabili al sud. Sabato i venti si orienteranno a sudovest al margine di una vasta depressione sul vicino Atlantico. Si formerà così una situazione di sbarramento da sud, ma i quantitativi di pioggia sono ancora molto incerti.

Per le previsioni di MeteoSvizzera più aggiornate si prega di consultare:

https://www.meteosvizzera.admin.ch/home.html?tab=report

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 28.10.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Dopo aver raggiunto il suo picco mercoledì mattina, il livello del Lago Maggiore è sceso di circa 65 cm. Nella notte da sabato a domenica è di nuovo sceso al di sotto della soglia di pericolo 2, situandosi oramai 25 cm al di sotto della stessa.

Previsioni

Poiché nei prossimi giorni non si prevedono precipitazioni importanti, le acque del Lago Maggiore continueranno a scendere. L’allerta è dunque revocata.

Teaser