Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: venerdì 8 novembre 2019, ore 18:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Fine delle forti nevicate nel Sopraceneri e nelle valli del Grigioni italiano 

Venerdì pomeriggio le precipitazioni hanno perso gradualmente d'intensità e nelle prossime ore si esauriranno completamente. 

Meteo  (Aggiornato il: 08.11.2019, ore 18:00)

Situazione attuale

La zona perturbata che ha attraversato la Svizzera si allontana verso est, mettendo fine alle precipitazioni. Nelle regioni allertate le nevicate sono iniziate giovedì pomeriggio, per poi intensificarsi nella notte su venerdì e in particolar modo venerdì mattina. Nel corso di venerdì pomeriggio esse hanno progressivamente perso d'intensità. Il limite delle nevicate, inizialmente attorno ai 1200 - 1300 metri, è sceso nella notte fino a 1000 metri, e venerdì, durante le precipitazioni più intense, nelle valli del Sopraceneri è sceso a tratti fin verso i 700 - 800 metri. Sul versante sudalpino sopra i 1600 metri sono stati accumulati in 24 ore da 30 a 50 cm di neve fresca, con punte tra Alta Valle Maggia e Valle Bedretto di circa 60 cm. A quote più basse i quantitativi sono stati inferiori, con tracce di neve a partire dai 1000 metri circa.

Previsioni

Questa sera nelle regioni allertate le nevicate si esauriranno completamente. Le allerte sono pertanto revocate.

Teaser