Navigazione

Collegamenti ipertestuali

ausgew�hlt

Contenuto

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: giovedì 28 novembre 2019, ore 11:00
Prossima informazione: lunedì 2 dicembre 2019, ore 11:00


Pericolo moderato di piena per la Tresa. 

Revoca dell’allerta per il lago di Lugano e il lago Maggiore. 
Processo livello Zone interessate da a
Piena 2 Tresa 28.11.19, ore 11 02.12.19, ore 11

Meteo  (Aggiornato il: 28.11.2019, ore 11:00)


Nei prossimi giorni non sono attese situazioni di maltempo. Per le previsioni aggiornate si prega di consultare il bollettino meteorologico di MeteoSvizzera

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 28.11.2019, ore 11:00)

Situazione attuale

Le portate in entrata e i livelli delle acque del lago di Lugano e del lago Maggiore stanno scendendo. Giovedì mattina, il livello del lago di Lugano si situa ancora di circa 4 cm nella fascia di pericolo 2. Anche la Tresa, l’emissario del lago di Lugano, sta calando, ma si situa ancora nel grado di pericolo 3. Il livello del lago Maggiore si trova ora appena sopra il grado di pericolo 2.

Previsioni

Il tempo asciutto in Ticino comporterà nei prossimi giorni un ulteriore abbassamento dei livelli delle acque dei laghi ticinesi. Nel corso di giovedì i livelli del lago Maggiore e del lago di Lugano scenderanno sotto il livello del grado di pericolo 2. Le relative allerte sono revocate. Anche la portata della Tresa continuerà a diminuire. La relativa allerta si riduce quindi al grado di pericolo 2.

Teaser