Navigazione

Collegamenti ipertestuali

selezionato

Contenuto

Livelli di pericolo terremoto

I terremoti sono generati dal brusco rilascio di energia  lungo  fratture presenti nella crosta terrestre. A causa del costante movimento delle placche tettoniche, enormi sforzi si accumulano continuamente nelle masse rocciose su entrambi i lati della frattura. Quando gli sforzi raggiungono un livello critico, si  scaricano  sotto forma di un improvviso movimento a scatti. L’energia che viene rilasciata si propaga sotto forma di onde attraverso la terra e sulla superficie terrestre, causando scuotimenti che vengono percepiti come terremoti.

I gradi di pericolo si riferiscono all’ intensità di un terremoto in una determinata regione a rischio. L’intensità rappresenta la misura degli effetti di un terremoto e descrive su una  scala di 12 gradi le conseguenze delle scosse per le persone e gli edifici in un determinato luogo. Un terremoto ha sempre una  magnitudo (potenza) e di solito fa registrare diversi valori per quanto concerne l’intensità. Solitamente si raggiunge l’intensità maggiore nei pressi del luogo in cui si verifica il terremoto (epicentro) e quest’ultima diminuisce allontanandosi dall’epicentro.

Il Servizio Sismico Svizzero stima per ogni regione a rischio l’intensità al centro della regione e in base a ciò le assegna un determinato grado di pericolo (vedi la tabella sotto).

Livello di pericolo 5 (Pericolo molto forte)
Conseguenze

Previsti ingenti danni agli edifici, anche alle strutture più solide. Possibile crollo di costruzioni. Il terremoto è percepibile in maniera molto violenta. Le persone si spaventano e perdono l’equilibrio.

Questi effetti corrispondono a un’intensità pari a VIII o superiore*. Si può raggiungere una tale intensità in caso di terremoti con una magnitudo a partire da circa 5.4 o superiore.

Comportamento Cercare un riparo, prepararsi alle scosse di assestamento. Ulteriori informazioni alla voce  Comportamento durante un terremoto.
Descrizione
Valori di misurazione e previsione
  • Percepibile in maniera violenta, ci si attendono danni gravi e piuttosto diffusi agli edifici.
  • Intensità VIII o superiore
Livello di pericolo (Pericolo forte)
Conseguenze

Danni ingenti agli edifici e possibile crollo delle costruzioni più fragili. Previsti danni all’interno degli edifici causati dalla caduta di oggetti. Il terremoto è percepibile in maniera violenta. Le persone si spaventano e molti perdono l’equilibrio.

Questi effetti corrispondono a un’intensità pari a VII*. Si può raggiungere una tale intensità in caso di terremoti con una magnitudo a partire da circa 4.7.

Comportamento Cercare un riparo, prepararsi alle scosse di assestamento. Ulteriori informazioni alla voce  Comportamento durante un terremoto.
Descrizione
Valori di misurazione e previsione
  • Percepibile in maniera violenta, ci si attendono danni agli edifici.
  • Intensità VII
Livello di pericolo (Pericolo marcato)
Conseguenze

Possibili danni agli edifici sotto forma di crepe negli intonaci Nelle costruzioni più fragili, previste massicce crepe nei muri e crollo di muri divisori. Probabili danni all’interno degli edifici causati dalla caduta di oggetti. Il terremoto è percepibile in maniera diffusa. Le persone si spaventano.

Questi effetti corrispondono a intensità pari a V o VI*. Si possono raggiungere tali intensità in caso di terremoti con una magnitudo a partire da circa 4.

Comportamento Cercare un riparo, prepararsi alle scosse di assestamento. Ulteriori informazioni alla voce  Comportamento durante un terremoto.
Descrizione 
Valori di misurazione e previsione
  • Percepibile in maniera diffusa, possibili danni minori agli edifici.
  • Intensità V o VI
Livello di pericolo (Pericolo moderato)
Conseguenze

All’aperto viene percepito in casi isolati, mentre all’interno degli edifici viene avvertito da molte persone. Di solito non ci si attendono danni agli edifici.

Questi effetti corrispondono a un’intensità pari a IV*. Si può raggiungere una tale intensità in caso di terremoti con una magnitudo a partire da circa 3.5..

Comportamento Cercare un riparo, prepararsi alle scosse di assestamento Ulteriori informazioni alla voce  Comportamento durante un terremoto.
Descrizione
Valori di misurazione e previsione
  • Percepibile in maniera diffusa, non ci si attendono danni agli edifici.
  • Intensità IV
Livello di pericolo (Pericolo nullo o debole)
Conseguenze Viene percepito da poche persone. Non ci si attendono danni agli edifici.Questi effetti corrispondono a un’intensità pari a III*. Si può raggiungere una tale intensità in caso di terremoti con una magnitudo a partire da circa 2.5.°
Comportamento Per un terremoto di livello 1 non sono previste speciali indicazioni di comportamento. Terremoti di notevole entità possono verificarsi in ogni parte della Svizzera in qualsiasi momento. Ulteriori informazioni alla voce  Comportamento durante un terremoto.
Descrizione
Valori di
misurazione e previsione
  • Eventualmente percepibile
  • Intensità III

* Secondo la  Scala Macrosismica Europea (EMS-98)

° Informazioni sui terremoti con una magnitudo inferiore a 2.5 non sono pubblicati su pericoli-naturali.ch. Tuttavia sono reperibili in qualsiasi momento su  http://www.seismo.ethz.ch/index_IT

Teaser