Ambito dei contenuti

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: giovedì 10 giugno 2021, ore 11:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Miglioramento della situazione di piena 

Cessate le precipitazioni, i deflussi sono in calo in tutte le regioni interessate. I livelli delle acque dei laghi dei Quattro Cantoni e di Thun rimangono elevati fino a fine settimana. 
Processo livello Zone interessate da fino a
Piena 2 Lago dei Quattro Cantoni 08.06.21, ore 11 13.06.21, ore 11

Meteo  (Aggiornato il: 10.06.2021, ore 11:00)

Situazione attuale

La pressione al suolo sull'arco alpino rimane perlopiù livellata. La massa d'aria risulta ancora umida e instabile.

Previsioni

Giovedì pomeriggio soprattutto lungo il versante nordalpino e nel Giura sono previsti alcuni rovesci o temporali isolati. Nei prossimi giorni l'influsso di una zona di alta pressione porterà a una stabilizzazione delle condizioni atmosferiche, con il rischio di rovesci e temporali in graduale diminuzione.

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 10.06.2021, ore 11:00)

Situazione attuale

In questi ultimi giorni, i corsi d’acqua della Svizzera settentrionale sono saliti più volte al grado di pericolo 2 in seguito a precipitazioni estese, che in alcune regioni sono state anche molto intense.

Una volta terminate queste intense fasi di precipitazioni, i livelli delle acque nelle regioni colpite sono per lo più scesi rapidamente al di sotto del grado di pericolo 2.

Al contempo nelle regioni più colpite sono saliti significativamente anche i livelli dei laghi, in particolare quelli dei laghi di Bienne e Thun, dei Quattro Cantoni e di Walen. Al momento, le acque del Lago dei Quattro Cantoni hanno di poco superato la soglia del grado di pericolo 2.

Previsioni

Nel corso di giovedì potrebbero esserci a livello locale nuovo aumenti temporanei dei livelli dei corsi d’acqua di piccole dimensioni. Nei prossimi giorni le acque delle regioni alpine faranno registrare un aumento significativo dello scioglimento delle nevi.

Il livello del Lago dei Quattro Cantoni rimarrà, presumibilmente fino alla fine della settimana, ancora di qualche centimetro al di sopra della soglia del grado di pericolo 2, poi calerà nonostante l’afflusso più intenso di acqua generata dallo scioglimento della neve.

Anche le acque dei laghi di Brienz e di Thun faranno registrare livelli elevati per diversi giorni, rimanendo tuttavia al di sotto del grado di pericolo 2.

A partire da venerdì, le acque di tutti i corsi d’acqua non interessati dallo scioglimento della neve o dai deflussi dei laghi scenderanno significativamente durante una fase di tempo asciutto che perdurerà per diversi giorni.

L’allerta per i corsi d’acqua di piccole e medie dimensioni è revocata.

Stazione Livello di pericolo Massimo Periodo massimo
Vierwaldstättersee - Luzern 2 434.01 - 434.05 m s. l. m. 10.06.21, 18:00 - 11.06.21, 18:00