Ambito dei contenuti

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: giovedì 17 giugno 2021, ore 12:00
Prossima informazione: lunedì 21 giugno 2021, ore 12:00


Pericolo di piena moderato per Rodano e Inn 

Deflussi molto elevati in seguito al forte scioglimento della neve e a temporali. 
Processo livello Zone interessate da fino a
Piena 2 Rodano 17.06.21, ore 18 21.06.21, ore 12
Piena 2 Inn 17.06.21, ore 18 21.06.21, ore 12

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 17.06.2021, ore 12:00)

Situazione attuale

La calura causa nelle Alpi un intenso scioglimento della neve. Nonostante il tempo asciutto, i deflussi sono già elevati e, in parte, di poco al di sotto del grado di pericolo 2.

Previsioni

Da giovedì a lunedì sono attesi ripetuti rovesci e temporali, in particolare nella seconda metà della giornata. Il limite delle nevicate è molto elevato, tra 3600 e 4000 metri. Le precipitazioni possono causare a breve termine forti aumenti dei livelli delle acque. Rodano e Inn convogliano molta acqua di scioglimento. Eventuali rovesci e temporali nel Vallese e in Engadina comporterebbero un ulteriore aumento dei deflussi dei due fiumi fino al grado di pericolo 2. Da lunedì a martedì è previsto l’arrivo di un fronte freddo che causerà ulteriori rovesci e temporali. I dettagli di questo sviluppo sono ancora incerti e saranno oggetto di una valutazione successiva.

Stazione Livello di pericolo Massimo Periodo massimo
Inn-Martina 2 230 - 300 m³/s 17.06.21, 18:00 - 21.06.21, 12:00
Rhône-Branson 2 450 - 600 m³/s 17.06.21, 18:00 - 21.06.21, 12:00
Rhône-Porte du Scex 2 600 - 800 m³/s 17.06.21, 18:00 - 21.06.21, 12:00