Ambito dei contenuti

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: lunedì 16 agosto 2021, ore 18:00
Prossima informazione: ultime informazioni


Revoca delle allerte di piena per il lago Bodanico Revoca dell'allerta canicola alle basse quote del Sud delle Alpi 

I livelli del lago Bodanico e del Reno a valle del lago Bodanico continueranno a scendere nei prossimi giorni. Le allerte di piena vengono revocate. Alle basse quote sudalpine le condizioni canicolari sono terminate. 

Situazione attuale  (Aggiornato il: 16.08.2021, ore 18:00)

Nel corso di domenica il vasto anticiclone presente da giorni sul Mediterraneo si è ritirato verso latitudini più meridionali, permettendo a correnti più umide e instabili di affluire sul nostro Paese. I primi temporali si sono sviluppati già nel corso di domenica a nord delle Alpi, per poi interessare anche la regione alpina e il Sud nella notte su lunedì. A partire dal primo pomeriggio di lunedì, con l'arrivo sulle Alpi del fronte freddo legato al sistema depressionario centrato nei pressi del Mare del Nord, nel Sopraceneri si sono sviluppati ulteriori temporali, in seguito nelle vallate alpine è entrato il favonio.

Fra venerdì e domenica a sud delle Alpi le temperature massime alle basse quote hanno raggiunto i 32 °C, mentre le minime sono scese sotto i 20 °C solo lievemente nelle zone pianeggianti, facendo registrare notti tropicali in collina e nelle zone urbane. Anche nella giornata di lunedì le minime sono risultate localmente superiori a 20 °C e le massime hanno raggiunto valori elevati, fino a 29 °C nel Mendrisiotto.

Previsione

Grazie al ricambio di massa d'aria avvenuto lunedì pomeriggio, nei prossimi giorni a sud delle Alpi non sono più attese condizioni canicolari.

L'allerta canicola viene pertanto revocata.

Corsi d'acqua e laghi  (Aggiornato il: 16.08.2021, ore 11:00)

Situazione attuale

I livelli del lago Bodanico sono ulteriormente scesi negli scorsi giorni. Lunedì mattina, il lago superiore si trova ancora di poco nel grado di pericolo 2. Il livello del lago inferiore è rientrato sabato nel grado di pericolo 1 (pericolo nullo o debole). La portata in uscita dal lago Bodanico registra da lunedì mattina di nuovo valori nella fascia di pericolo 1.

Previsioni

I livelli del lago Bodanico e del Reno a valle del lago Bodanico continueranno a scendere nei prossimi giorni. Nonostante il calo possa essere momentaneamente rallentato da rovesci o temporali nella giornata di lunedì, anche il lago superiore scenderà al di sotto del grado di pericolo 2 probabilmente nella notte su mercoledì. Le allerte di piena per il lago Bodanico e il suo emissario possono essere revocate.