Ambito dei contenuti

Bollettino sui pericoli naturali della Confederazione

Data di edizione: martedì 7 dicembre 2021, ore 17:00
Prossima informazione: mercoledì 8 dicembre 2021, ore 18:00

Nevicate intense nel Vallese centrale e a Sud delle Alpi 

A Sud delle Alpi sono attesi alle quote più basse 5-10 cm, sopra 600 metri come pure nel Vallese centrale 15-25 cm di neve fresca. 
Processo livello Zone interessate da fino a
Nevicate 3 Vallese centrale 08.12.21, ore 00 08.12.21, ore 18
Nevicate 3 Sud delle Alpi 08.12.21, ore 06 08.12.21, ore 18

Meteo  (Aggiornato il: 07.12.2021, ore 11:00)

Situazione attuale

Una perturbazione associata a una depressione centrata sulle Isole Britanniche raggiungerà nella notte su mercoledì il Giura. Essa causerà precipitazioni che, nel Vallese centrale e al Sud delle Alpi, cadranno sotto forma di neve fino in pianura. Mercoledì lo sviluppo di una zona di bassa pressione sul Norditalia rallenterà il passaggio della perturbazione che si allontanerà però entro la tarda serata verso l’Italia nordorientale.

Previsioni

Sul versante sudalpino, tra mercoledì mattina e mercoledì sera, il rapido passaggio di una perturbazione causerà nevicate fino in pianura. Le nevicate inizieranno al mattino presto e si esauriranno verso sera. Alle quote più basse sono attesi 5-10 cm di neve fresca. Sopra 600 metri sono previsti nel Sottoceneri localmente fino a 20-30 cm di neve fresca, altrove 10-20 cm. Gli accumuli inferiori sono attesi a ridosso della cresta principale delle Alpi. Verso la fine dell’evento, alle quote più basse e in prossimità dei laghi, la neve sarà più pesante. In Val Bregaglia e Val Poschiavo sono attesi accumuli di circa 15-25 cm.

Nel Vallese sono attesi tra martedì notte e le 18 di mercoledì 15-25 cm di neve fresca fino sul fondovalle.

Sul resto della Svizzera romanda, il limite delle nevicate si alzerà temporaneamente a 800-1000 metri, per poi calare di nuovo fino in pianura. Sopra 1200 metri sono attesi 15-30 cm di neve fresca; per queste regioni è attivo un avviso di livello 2.

Tra mercoledì mattina e le prime ore di giovedì sono attese anche lungo il pendio nordalpino e nei Grigioni nevicate di una certa intensità. Sopra 1000 metri sono attesi 20-40 cm di neve fresca, verso l'Engadina 10-20 cm.